Indirizzo email:
 
PSICOMIC
Pagina Facebook
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
Perchè Consultarlo
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
La nostra idea
Cos'è Psicologo@mico
A chi è rivolto
Obiettivi
Consulenze e Formazione
I Maestri
Princípi Sistemici
Aree di intervento
Consulenza psicologica
Psicoterapia individuale
Psicoterapia di coppia
Psicoterapia familiare
Domande e Risposte
La riflessività
La curiosità terapeutica
Socio-costruzionismo
Implicazioni terapeutiche
Il processo terapeutico
Epistemologia Sistemica
Teoria e Pratica
Articoli
 
 
 
News from psicologo@mico
Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86
 Autismo e schizofrenia: facce opposte di una medaglia?

Le due patologie appaiono correlate a variazioni opposte nel numero di copie di una stessa regione cromosomica, nota come 16p11.2.
Una mutazione sul cromosoma 16, già correlata all'autismo, è responsabile di un forte aumento del rischio di sviluppare una schizofrenia: la scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori del Cold Spring Harbor Laboratory (CSHL) diretti da Jonathan Sebat, che firmano un articolo pubblicato su "Nature Genetics".

 


 La sindrome premestruale si può controllare con la mente

La sindrome premestruale che colpisce una larga fetta della popolazione femminile in età fertile, può assumere in certi casi forme invalidanti o comunque difficili da gestire.


 Troppo "ciuccio" crea disturbi di linguaggio nei bambini

Sigmatismo, balbuzie e altri problemi di linguaggio in agguato se il piccolo di casa non rinuncia al ciuccio. I bimbi che dopo i tre anni vogliono ancora stringerlo tra i denti, rischiano molto più di incappare in problemi di parola rispetto ai coetanei che lo hanno già abbandonato.


 In Lombardia lo psicologo è «low cost»

Un pacchetto da tre sedute a prezzi «calmierati»: 90 euro per uno psicologo, 120 per lo psicoterapeuta. È l'era della psicologia «low cost». A lanciarla l'Ordine lombardo degli psicologi, a Milano in occasione dell'apertura della Settimana del benessere psicologico, in programma da lunedì 19 fino al 31 ottobre con consulenze gratuite in oltre mille studi della regione.


 Sì al consumo moderato di caffè per sostenere la performance fisica

L’uso corretto di una giusta quantità di bevande nervine – tra cui il caffè -può contribuire al raggiungimento di un buono stato di salute. Negli sportivi questo può ripercuotersi positivamente sulla loro capacità di prestazione atletica. Ecco, in sintesi, quanto ha dichiarato il prof. Michelangelo Giampietro (Specialista in Medicina dello Sport e in Scienza dell’Alimentazione, Docente di Alimentazione della Scuola dello Sport del CONI di Roma), ieri durante il suo intervento al XIII Corso Nazionale ADI presso il Centro Congressi Ergife Palace Hotel a Roma.


 Obesità infantile: monito degli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Obesità infantile e complicanze in età pediatrica sotto i riflettori il 24 ottobre 2009 in occasione della 3a Giornata nazionale contro l’obesità infantile, nell’incontro organizzato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in collaborazione con la Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica.


 Terza Età. A 60 anni gli italiani ricominciano a vivere

L’Italia, con il Giappone, è tra i Paesi sviluppati quello con la popolazione più anziana. Con il progresso della medicina e il miglioramento dell’alimentazione si allunga la vita delle persone e cambiano anche le abitudini. La vecchiaia diventa dunque un orizzonte sempre più lontano. E a sessant’anni molte persone, lasciato il lavoro, si reinventano la vita, con nuovi progetti e tanti interessi.


 Chi dorme male, rischia molto!

Più di 500 visite degli specialisti nei Centri di medicina del Sonno. Oltre 23.000 consulti sul sito www.morfeodormiresano.it, quasi 700 persone che hanno dialogato via chat con un esperto, più di 12.000 test compilati per valutare la qualità del proprio sonno e capire come l’insonnia “rovina” la salute e mette a rischio la sicurezza.


 Le basi cognitive del senso di giustizia ed equità

Un team di neuroscienziati della Sissa ha condotto esperimenti per conoscere le basi cognitive del senso di giustizia ed equità. E hanno riscontrato che il senso di giustizia, in situazioni di interazione sociale come scambio o trattativa tra individui, è più forte del principio di massimizzazione del guadagno. La cooperazione infatti massimizza il guadagno globale del gruppo.
Se si è egoisti e si interagisce tenendo esclusivamente conto del proprio guadagno, si verrà inevitabilmente puniti ed esclusi dal gruppo di appartenenza.


 Delusi per noi o per gli altri con il neurone del rimpianto

QUELLA sensazione, fatta di delusione, frustrazione, impotenza, che ci assale dopo aver sfiorato un successo e che non ci fa smettere di pensare che sarebbe potuta andare diversamente - in una parola, il rimpianto - talvolta la proviamo anche quando assistiamo da spettatori alle disavventure e ai mancati successi altrui.


Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86

 
 99 visitatori online
 Aggiungi ai Preferiti
Imposta HomePage
 
   Copyright © 2009 Psicologo@mico.it - WebMaster: Alfredo Anastasi