Indirizzo email:
 
PSICOMIC
Pagina Facebook
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
Perchè Consultarlo
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
La nostra idea
Cos'è Psicologo@mico
A chi è rivolto
Obiettivi
Consulenze e Formazione
I Maestri
Princípi Sistemici
Aree di intervento
Consulenza psicologica
Psicoterapia individuale
Psicoterapia di coppia
Psicoterapia familiare
Domande e Risposte
La riflessività
La curiosità terapeutica
Socio-costruzionismo
Implicazioni terapeutiche
Il processo terapeutico
Epistemologia Sistemica
Teoria e Pratica
Articoli
 
 
 
News from psicologo@mico
Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86
 Testa fra le nuvole? Sei infelice

Secondo una ricerca condotta dalla Harvard University, le persone passano quasi il 50% del loro tempo a pensare a qualcosa di diverso da quello che stanno facendo. Ma è proprio questa “alternativa” mentale che li renderebbe insoddisfatti e tristi.


 Dai sintomi alla terapia, ecco quello che accade nel cervello

Quel che accade nel cervello di un malato, dall'apparire dei primi sintomi fino alla risposta alla terapia, è il risultato di milioni di anni di evoluzione. E dal punto di vista della neurofisiologia, il percorso che il paziente compie per cercare aiuto non è diverso da quello di un assetato che va in cerca di acqua, o di un affamato a caccia di cibo. L'obiettivo, come in questi casi, è uno solo: trovare sollievo e sconfiggere il male.


 Un terzo dei bambini dorme male

Il sonno dei bambini è sempre più difficoltoso, breve e difficile. Dovrebbero dormire almeno 8 ore per notte ma spesso ne dormono meno, 6 o 7, perché vanno a letto sempre più tardi. Situazione che si complica con l'adolescenza, quando tra discoteche e passione per il computer, si finisce per andare a letto molto tardi alterando i cicli di sonno-veglia, con ripercussioni comportamentali che possono tramutarsi in disturbi psichici.


 "Fuggire" dal carcere leggendo. O ridendo

C'è una misteriosa figura femminile, che si presenta vogliosa nelle sere d'estate e inizia con leggeri baci e poi va oltre fino a lasciare i segni sul corpo. Ma finirà spiaccicata sul muro. Non è la donna sognata, si scopre alla fine, ma semplicemente una zanzara.


 Doping, allarme 'fai-da-te' nelle palestre

Integratori vitaminici e minerali, la nuova ossessione degli sportivi dilettanti. Li usa un atleta su due nelle palestre italiane dove sono diffusi anche altri farmaci e pericolose sostanze dopanti, dagli antinfiammatori alle anfetamine, fino alla cocaina e all'Epo.


 Incontri prima della nascita "Gemelli si cercano in pancia"

Siamo animali sociali, ed è facile osservarlo. Fin dai primi gesti di un neonato, che è portato ad imitare le espressioni facciali di chi gli sta davanti già pochi minuti dopo la nascita. Ma quando nasce in noi l'interesse per l'altro? E' possibile trovarne traccia anche prima di venire al mondo?


 Amore, come avere una storia duratura

Sembra che a influire sul destino di una coppia sia il tipo di corteggiamento che hanno usato i partner all'inizio della storia d'amore. Uno studio americano ha ridotto a cinque i tipi fondamentali di approccio.


 Alcol, la droga più dannosa per la società

L'alcol è più dannoso per la salute di cocaina, cannabis o ecstasy ed è lo "stupefacente" più nocivo in relazione al suo impatto sulla società. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista inglese Lancet, che riporta i risultati di una ricerca condotta da David Nutt, l'ex consigliere del governo laburista per la lotta alla droga, suggerisce che il danno complessivo prodotto dagli alcolici batte quello di crack e eroina e richiede dunque strategie coraggiose sul fronte della sanità pubblica.


 I bambini ci prendono in giro "Usano l'ironia già a 4 anni"

Mamme manager attente: una risata potrebbe travolgervi. I bambini sanno scherzare, comprendere l'ironia e contraccambiarla fin dalla più tenera età, a 4 anni addirittura, mentre fino a non molto tempo fa psicologi e linguisti ritenevano che domande retoriche, iperboli e paradossi fossero un'esclusiva degli adulti, alla quale i più piccoli potevano avvicinarsi non prima dei dieci anni.


 Fumo, l'età cruciale fra 13 e 15 anni

Gli anni cruciali sono tra 13 e 15. È l’età dello scatto. L’età delle sigarette. La curva dei fumatori si innalza all’improvviso salendo dal 4% (percentuale riscontrata sotto i 13 anni) fino al 19%.


Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86

 
 14 visitatori online
 Aggiungi ai Preferiti
Imposta HomePage
 
   Copyright © 2009 Psicologo@mico.it - WebMaster: Alfredo Anastasi