Indirizzo email:
 
PSICOMIC
Pagina Facebook
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
Perchè Consultarlo
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
La nostra idea
Cos'è Psicologo@mico
A chi è rivolto
Obiettivi
Consulenze e Formazione
I Maestri
Princípi Sistemici
Aree di intervento
Consulenza psicologica
Psicoterapia individuale
Psicoterapia di coppia
Psicoterapia familiare
Domande e Risposte
La riflessività
La curiosità terapeutica
Socio-costruzionismo
Implicazioni terapeutiche
Il processo terapeutico
Epistemologia Sistemica
Teoria e Pratica
Articoli
 
 
 
News from psicologo@mico
Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86
 Gli uomini? Maturano intorno ai 43 anni

Giocare ai videogiochi, mangiare schifezze alle due del mattino, raccontare le solite barzellette, guidare auto "truccate" o non saper cucinare un uovo sono tutti, inequivocabili segnali di immaturità maschile, che in molti casi dura fino alla soglia degli "anta" e pure oltre.


 La crisi mette «al tappeto» gli italiani

Il 62 per cento degli italiani ha un atteggiamento negativo verso il futuro e il 58 per cento non vede spiragli per almeno un anno. Non solo, ben il 95 per cento delle persone ritiene che l’attuale crisi economico-sociale avrà un impatto negativo sulla salute mentale dei cittadini: il 61 per cento ne ha esperienza diretta, mentre il 34 per cento ritiene che ciò potrebbe avvenire a breve.


 Gli uomini che dormono poco sono più «aggressivi» in amore

Per gli uomini la mancanza di sonno potrebbe essere fatale nei rapporti con l’altro sesso: lo sostiene una curiosa ricerca scientifica americana, che ha concluso come basterebbe una notte in bianco per cambiare la percezione che un uomo ha dell’interesse sessuale da parte della sua compagna.


 Ecco i danni del fumo passivo in spiaggia

Vietare la pubblicità sui prodotti da tabacco: è questo il tema scelto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) per celebrare la Giornata Mondiale senza Tabacco 2013. «Gli studi scientifici dimostrano che il divieto totale della pubblicità si traduce in una riduzione del numero di persone che iniziano e continuano a fumare – dice il comunicato dell’Oms -.


 La pornografia online mette a rischio la sessualità

Adolescenti «malati di sesso online». Il 25% dei giovani tra i 14 e i 16 anni passa troppo tempo collegato a siti porno, col rischio di sviluppare disfunzioni sessuali. Le più frequenti: eiaculazione precoce e diminuzione del desiderio. 


 Quelle luci blu dei tablet che rovinano il sonno

Ennesima notte agitata per non dire insonne? Forse la colpa è dell’iPad che vi siete portati a letto, giusto per controllare le ultime email della giornata, dare un’occhiata agli amici di Twitter e Facebook o leggere il libro del momento, perché la luce artificiale dello schermo manda in tilt il ritmo circadiano del nostro corpo molto più di quanto non faccia la luce elettrica in generale, aumentando così il rischio di patologie legate alla mancanza di sonno quali obesità, malattie cardiache, ictus e depressione.


 «Dopo il tumore voglio avere un figlio»

È fondamentale, che tutti i giovani pazienti ai quali viene proposto un trattamento oncologico, debbano essere adeguatamente informati sui possibili effetti collaterali delle terapie, anche in termini di fertilità e di strategie preposte a salvaguardare la possibilità di diventare genitori. 


 Il concetto dell'angoscia «conteso» da filosofi e psicanalisi

La storia della cultura occidentale ha elaborato non poche definizioni di angoscia. Anche se per i contemporanei vale più di ogni altra quella che il poliziotto Al Pacino rivela alla moglie Diane Venora in Heat-La sfida (è del 1995; regia, soggetto e sceneggiatura di Michael Mann): «Devo tenermi la mia angoscia. La devo proteggere. Perché mi serve: mi mantiene scattante, reattivo, come devo essere». 


 Lezioni anti-fumo a scuola: funzionano

Fare prevenzione contro il fumo nelle scuole funziona. Secondo i ricercatori della Cochrane Library la strategia attuata su bambini e giovanissimi, che ancora non hanno iniziato a fumare, riduce effettivamente il numero di quanto inizieranno a farlo negli anni successivi. 


 Crisi economica e stili di vita scorretti ma gli italiani sono sempre in buona salute

Italiani ancora in buona salute nonostante stili di vita poco salutari quali consumo smodato di alcolici e sedentarietà e la crisi economica che sta costringendo molte famiglie a rinunciare alle cure, perché non in grado di pagare i ticket sulle prestazioni sanitarie. 


Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86

 
 72 visitatori online
 Aggiungi ai Preferiti
Imposta HomePage
 
   Copyright © 2009 Psicologo@mico.it - WebMaster: Alfredo Anastasi