Indirizzo email:
 
PSICOMIC
Pagina Facebook
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
Perchè Consultarlo
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
La nostra idea
Cos'è Psicologo@mico
A chi è rivolto
Obiettivi
Consulenze e Formazione
I Maestri
Princípi Sistemici
Aree di intervento
Consulenza psicologica
Psicoterapia individuale
Psicoterapia di coppia
Psicoterapia familiare
Domande e Risposte
La riflessività
La curiosità terapeutica
Socio-costruzionismo
Implicazioni terapeutiche
Il processo terapeutico
Epistemologia Sistemica
Teoria e Pratica
Articoli
 
 
 
News from psicologo@mico
Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86
 Sigarette, i residui nelle case e negli uffici sono dannosi come il fumo diretto e passivo

Si attaccano alle pareti e alle tende delle stanze. Sono i residui del fumo passivo che all'interno delle abitazioni, dei locali e degli uffici sono pericolosi persino come quello diretto o passivo.


 Crescono i contagi fra i giovani, così l'Aids torna a fare paura

Nel paradosso della vittoria si nasconde il rischio della sconfitta, al tempo in cui finalmente la comunità scientifica può dire di aver battuto o comunque messo sotto controllo l'Aids arrivano numeri che raccontano un mondo alla rovescia: i contagiati crescono a ritmi vertiginosi tra i giovani. L'allarme parte dagli Stati Uniti, ma è una tendenza globale, tocca Canada, Australia, Francia, Inghilterra, Olanda e in Cina i ricercatori parlano addirittura "di un'epidemia tra gli studenti".


 La svolta da bimba a donna vissuta (ancora) con disagio

Una normale età di menarca (la prima mestruazione, dopo i 10 anni) e una normale ciclicità mestruale (ciclo fisiologico più di 21 giorni e meno di 35) sono parametri fondamentali per valutare lo stato di salute di un’adolescente. Veri e propri «segni vitali», come li ha definiti l’Accademia americana di pediatria, al pari di frequenza respiratoria e cardiaca.


 Troppi psicologi, «ci vuole il numero chiuso»

Ogni anno le facoltà di psicologia in Italia sfornano dai 5000 ai 6000 laureati, che dopo cinque anni di studi in aule sovraffollate e un anno di tirocinio sostengono un esame di Stato con quattro prove spalmate su sei mesi: neanche la metà riuscirà a trovare lavoro. Eppure Psicologia non riesce ad ottenere il riconoscimento del numero chiuso per legge, come Medicina, Architettura e le altre professioni sanitarie (infermieri, ostetrici, etc.).


 Fai funzionare meglio il tuo cervello

Esistono molti modi per ottenere il massimo dal nostro cervello aumentandone le prestazioni: avere più memoria, riuscire a concentrarsi di più, sfruttare a fondo la creatività, imparare a usare meglio il ragionamento, rafforzare la logica. È possibile farlo da giovanissimi, quando le capacità cerebrali si stanno sviluppando grazie alla creazione di nuove connessioni fra i neuroni, ma è un obiettivo realistico anche per chi è già adulto: ormai si sa da tempo che le cellule del cervello mantengono una certa plasticità ben oltre i 18 anni, consentendo a chiunque di poter migliorare le performance cerebrali e, almeno in teoria, in ogni momento dell’esistenza.


 Videogiochi, per evitare le tecnopatie serve un timer per l'uso

La felicità di plastica. La racchiude in queste due parole Roberto Baiocco, ricercatore del dipartimento di psicologia dell’università La Sapienza, quella sensazione di appagamento che provano i ragazzi giocando online nelle room «le stanze dove convergono coetanei da ogni parte del mondo». 


 Sesso, esercizio fisico accende desiderio nelle donne depresse

L'attività fisica può aiutare a trattare i problemi sessuali nelle donne che assumono antidepressivi, soprattutto se gli esercizi vengono svolti prima del rapporto sessuale. Almeno questo è quanto emerso da uno studio dell'Università del Texas, pubblicato sulla rivista Depression and Anxiety


 Buon Natale a tutti!

Dalla redazione di Psicologoamico.It i più sinceri auguri di buon Natale e felice anno nuovo!!!


 Giovani, binge drinking sempre più diffuso

Il binge drinking (letteralmente «abbuffata alcolica») è il termine oggi in uso per misurare oggettivamente il bere eccessivo e/o a rischio, convenzionalmente indicato come 5 o più unità alcoliche bevute in un’unica occasione. 


 Ecco la generazione dei nati stanchi

Alzi la mano il giovane che non si è mai sentito accusare dai “grandi” di essere nato stanco o comunque di essere fiacco rispetto al vigore fisico che invece dovrebbe dimostrare.


Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86

 
 74 visitatori online
 Aggiungi ai Preferiti
Imposta HomePage
 
   Copyright © 2009 Psicologo@mico.it - WebMaster: Alfredo Anastasi