Indirizzo email:
 
PSICOMIC
Pagina Facebook
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
Perchè Consultarlo
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
La nostra idea
Cos'è Psicologo@mico
A chi è rivolto
Obiettivi
Consulenze e Formazione
I Maestri
Princípi Sistemici
Aree di intervento
Consulenza psicologica
Psicoterapia individuale
Psicoterapia di coppia
Psicoterapia familiare
Domande e Risposte
La riflessività
La curiosità terapeutica
Socio-costruzionismo
Implicazioni terapeutiche
Il processo terapeutico
Epistemologia Sistemica
Teoria e Pratica
Articoli
 
 
 
News from psicologo@mico
Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86
 Rientro dalle ferie, come tenere a bada stress e psoriasi

Numerose evidenze dimostrano che la psoriasi ha un impatto significativo sulla qualità di vita del paziente e può essere di per sé un motivo importante di stress e disturbi anche seri, come la depressione. Analogamente è noto che diversi eventi stressanti giocano un ruolo importante sia nell’insorgenza che nella riacutizzazione della psoriasi.


 Lo sguardo dritto negli occhi ci fa spesso arrossire: ecco perché

C’è chi arrossisce guardando qualcun altro dritto negli occhi, soprattutto se dell’altro sesso. Il contatto visivo è un tipico comportamento umano con complessi processi cognitivi che - secondo uno studio appena pubblicato su Cognition dai ricercatori del Laboratory of Psychopathology and Neuropsychology dell’Università di Parigi diretti da Marie Baltzar - induce una rielaborazione mentale dell’immagine del proprio corpo, una sorta di empatia visiva per cui ci vediamo attraverso gli occhi dell’altro/a, che diventano uno specchio per il nostro corpo.


 Se il bebè piange forse e' colpa dell'ansia della mamma

L'ansia di mamma potrebbe influenzare l'umore del bebè rendendolo incline al pianto: è quanto suggerisce uno studio tedesco secondo cui se la neomamma soffre di disturbi d'ansia già in gravidanza, il piccolo è più incline a eccesso di pianto prolungato per 2-3 ore al giorno.


 Salute, italiani costretti a fuga da ospedali: trenta miliardi spesi per curarsi dai privati

Italiani costretti alla fuga dal Servizio sanitario nazionale. Ticket sempre più alti e soprattutto i tempi di attesa lunghissimi per esami necessari spesso davanti al sospetto di gravi patologie stanno spingendo sempre più cittadini, ormai oltre 12 milioni, verso la sanità privata.


 Il Prozac 'raffredda' l'amore, gli uomini si allontanano da partner

Gli antidepressivi di seconda generazione, il cui famoso capostipite è il Prozac, 'raffreddano' l'amore degli uomini, rendendoli più distaccati affettivamente dalle loro partner. A dimostrarlo è uno studio della psichiatra Donatella Marazziti, del Dipartimento medicina clinica e sperimentale dell'Università di Pisa, e Hagop S.Akiskal dell'International mood center di San Diego, negli Stati Uniti, pubblicato sulla rivista Journal of affective disorder.


 Sesso sicuro i teenager “analfabeti”

LISBONA - IL LIVELLO di contraccezione di un paese dipende da molti fattori, dall’entità del rimborso da parte del Servizio sanitario nazionale, dalla disponibilità dei sistemi più moderni, da quanto le donne sono seguite nella scelta ma, soprattutto, dalla conoscenza diffusa. Conoscenza che passa per l’educazione scolastica, ormai presente in quasi tutti i paesi della Ue ma non ancora nel nostro. Una battaglia lunga decenni.


 Medicina narrativa, se le storie dei malati cambiano le cure

Una tre giorni di consultazione ai massimi livelli all’Istituto Superiore di Sanità per far uscire la Medicina Narrativa dal limbo dell’appendice psicologica “umanizzante” e farla entrare a pieno titolo nella pratica clinica e dei servizi sanitari come componente essenziale del percorso diagnostico-terapeutico in Italia.


 L'appello: "Lezioni di sesso a scuola nella Ue".

Dal prossimo anno scolastico anche l'Italia potrebbe avere finalmente un insegnamento di educazione sessuale, ben ultima tra i paesi europei. La Sigo, società italiana di ginecologia e ostetricia, approfitta della platea internazionale del tredicesimo congresso Esc (la Società europea di contraccezione e salute riproduttiva) in corso a Lisbona fino al 31 maggio, per lanciare un appello al Parlamento europeo perché renda l'insegnamento obbligatorio in tutti i paesi della Ue e per presentare un progetto che sarà sottoposto a breve al ministro della Pubblica Istruzione, Stefania Giannini.


 Fumo passivo, un bambino su cinque ne è vittima e soffre di problemi respiratori

Fumo passivo e problemi respiratori nei più piccoli sono strettamente collegati. A stabilire un nesso di causa-effetto è l'ospedale Bambino Gesù di Roma sulla base dei dati raccolti dal Reparto di Broncopneumologia.


 Ludopatie, 20% degli under 18 frequenta slot e sale Bingo

ADOLESCENTI sempre più vittime delle slot e delle sale Bingo, da quella tentazione di scommettere che può diventare una malattia. Sono almeno  800.000 ragazzi italiani fra i 10 e i 17 anni giocano d'azzardo. Il 20% dei giovanissimi è a rischio, in pratica uno su 5. Un problema che preoccupa ancora di più visto che la tentazione riguarda anche i più piccoli. Spesso 'il vizio' di puntare e scommettere incomincia prestissimo: addirittura 400.000 bimbi fra i 7 e i 9 anni hanno già scommesso la paghetta su lotterie, scommesse sportive e bingo. Un gioco che promette divertimento ma che con il tempo può creare una dipendenza, la ludopatia.


Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86

 
 59 visitatori online
 Aggiungi ai Preferiti
Imposta HomePage
 
   Copyright © 2009 Psicologo@mico.it - WebMaster: Alfredo Anastasi