Indirizzo email:
 
PSICOMIC
Pagina Facebook
Chi è e Cosa fa
Perchè Consultarlo
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
Chi è e Cosa fa
La nostra idea
Cos'è Psicologo@mico
A chi è rivolto
Obiettivi
Consulenze e Formazione
I Maestri
Princípi Sistemici
Aree di intervento
Consulenza psicologica
Psicoterapia individuale
Psicoterapia di coppia
Psicoterapia familiare
Domande e Risposte
La riflessività
La curiosità terapeutica
Socio-costruzionismo
Implicazioni terapeutiche
Il processo terapeutico
Epistemologia Sistemica
Teoria e Pratica
Articoli
 
 
 

Benvenuti su Psicologo@mico.it. Il portale web, dal 12 Settembre 2009, offre la possibilità di  richiedere gratuitamente una consulenza psicologica tramite posta elettronica, dopo aver compilato il modulo relativo ai propri dati personali e inviato la richiesta. Consigliamo agli utenti di prestare particolare attenzione nell'indicare il proprio indirizzo email o il recapito telefonico per poter essere contattati e ricevere una risposta.
E' possibile condividere nel proprio profilo Facebook le news pubblicate dalla nostra redazione cliccando sul tasto "condividi" che trovate in fondo alla pagina. 
Siamo presenti anche su SKYPE: basta cercare PSICOLOGOAMICO CONSULENZA ONLINE.
Per ogni tipo di informazione o chiarimento potete scriverci compilando il form nella finestra contattaci. Vi invitiamo ad iscrivervi alla newsletter inserendo il vostro indirizzo email nell'apposita sezione per essere sempre aggiornati con tutte le news del sito.
Buona navigazione!

 
News from psicologo@mico
 Così il fumo fa impazzire le cellule e causa i tumori

Il fumo causa il cancro. Ma come? Per la prima volta uno studio su Science ha cercato di afferrare l’effetto del tabacco sulle cellule. “Fumare un pacchetto al giorno per un anno - spiega Ludmil Alexandrov del Los Alamos National Laboratory americano, coordinatore della ricerca – provoca in ogni singola cellula dei polmoni circa 150 mutazioni genetiche.


 
 Quei tablet e smartphone che tengono svegli i nostri figli

È stato detto e scritto più volte: tablet e smartphone in mano a bambini e adolescenti prima di andare a letto fanno perdere minuti e addirittura ore preziose di sonno. E la conseguenza è, tra le altre cose, un’eccessiva sonnolenza mentre si sta seduti sui banchi a scuola.


 
 Dislessia, interessa quasi due milioni di italiani e una diagnosi su sei arriva dalla scuola

Didattica personalizzata sulle capacità individuali, strumenti tecnologici ad hoc per l'apprendimento e diagnosi precoce sui banchi di scuola. Sono le sfide che l'Associazione italiana dislessia (Aid) affronta ormai da venti anni e su cui in questo weekned, il 24 e 25 settembre, ha fatto il punto della situazione, in occasione del XVI convegno nazionale a Modena "Dsa, le nuove sfide di Aid", in vista della prima edizione della Settimana nazionale della Dislessia dal 4 al 10 ottobre.


 
 Bevande alcoliche: più spot vedono i ragazzi in tv più ne consumano

C’è una correlazione diretta tra l’esposizione agli spot che reclamizzano alcolici e quanto li consumiamo. È da tempo infatti che in merito ai messaggi pubblicitari ci sono leggi che tutelano bambini e adolescenti, adesso però la cattiva influenza delle pubblicità in questione sui minori è stata provata da uno studio.


 
 La selfie-mania coltiva nei giovani l’insoddisfazione per il proprio corpo

La mania di scattare selfie e condividerli sui social non fa bene alla percezione del proprio corpo che maturano gli adolescenti, specie in una fase della vita cruciale per l’affermazione di sé e potenzialmente foriera di problemi legati al peso e ai disordini alimentari.


 
 Tutte le news >>
 
 
 48 visitatori online
 Aggiungi ai Preferiti
Imposta HomePage
 
   Copyright © 2009 Psicologo@mico.it - WebMaster: Alfredo Anastasi